Naked Venice – Fabio Catanzaro

Venezia deserta a causa del lockdown mostra la bellezza dei suoi canali, dei ponti e dei palazzi: la città si è svuotata dai turisti e per strada si vedono solo poche persone. Venezia è nuda ed il suo fascino resta intatto, anzi ne acquisisce ulteriormente. I rumori che rompono il silenzio sono quelli delle imbarcazioni che percorrono il Canal Grande. Gli odori invece dei rii oleosi e fangosi si sentono in modo intenso. I più antichi palazzi di Venezia riflettono l’architettura bizantina e, come tutti gli altri stili, quello bizantino è contaminato con altre forme. La città resta calma e inattiva anche dopo che le misure anti-covid si sono leggermente allentate. I palazzi storici degli hotel di lusso non sono operativi. Venezia è ancora avvolta da un surreale stato di tranquillità.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Rimani aggiornato

Iscriviti alla newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle novità. Ti invieremo solo contenuti di valore. 

Inviaci il tuo progetto fotografico

Vuoi proporci un progetto fotografico? Invialo alla nostra email ufficiale  (fotografiadellarchitettura@gmail.com) e lo guarderemo con attenzione. Prima però, leggi le nostre Linee Guida in modo tale da rispettare i nostri standard.