“Isolato” – Pierluigi Alessandrini

Agg. Separato, staccato, segregato da altri, privo di contatti o di possibilità di comunicare con altri oggetti o altre persone, ecc.

Sost.masc. In urbanistica, ognuna delle aree fabbricate o fabbricabili racchiuse nelle maglie della rete stradale cittadina, di forma e ampiezza diverse a seconda dell’andamento delle vie.

È uno stato dell’essere e uno spazio definito, un involucro mentale e spaziale.

Esco per un momento dall’isolamento del mio appartamento per sgranchire ossa e pensieri. E’ essenziale, un piede avanti l’altro, il respiro smorzato, filtrato.

Non vado molto lontano, non è possibile, non è consigliato. Nessuno che esce, qualcuno che passa distante, in fondo la situazione è sempre la stessa.

Ho fatto il giro dell’isolato e sono rincasato. Un altro giorno è passato.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Rimani aggiornato

Iscriviti alla newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle novità. Ti invieremo solo contenuti di valore. 

Inviaci il tuo progetto fotografico

Vuoi proporci un progetto fotografico? Invialo alla nostra email ufficiale  (fotografiadellarchitettura@gmail.com) e lo guarderemo con attenzione. Prima però, leggi le nostre Linee Guida in modo tale da rispettare i nostri standard.