“Architettura Insostenibile” – Donata Sasso

La Scuola, come molti altri spazi, ha tentato un riadattamento interno dei numeri, delle spazialità e dei percorsi, ma non è bastato a garantire sicurezza ai suoi abitanti.

La Scuola, come molti altri spazi, ha subito internamente una contaminazione architettonica che non l’ha salvata: essa è stata aperta per essere poi richiusa, causando forti stravolgimenti nello stile di vita di grandi e piccoli.

La Scuola, come molti altri spazi in tempi di pandemia, è un’architettura insostenibile.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Rimani aggiornato

Iscriviti alla newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle novità. Ti invieremo solo contenuti di valore. 

Inviaci il tuo progetto fotografico

Vuoi proporci un progetto fotografico? Invialo alla nostra email ufficiale  (fotografiadellarchitettura@gmail.com) e lo guarderemo con attenzione. Prima però, leggi le nostre Linee Guida in modo tale da rispettare i nostri standard.